APPRENDISTI CICERONI®

Un'esperienza di cittadinanza attiva

IL PROGETTO

Apprendisti Ciceroni® è un progetto di formazione nato nel 1996 e cresciuto negli anni, fino ad arrivare a coinvolgere oltre 35.000 studenti delle scuole di ogni ordine e grado.

I ragazzi regalano il proprio tempo libero in un’esperienza di cittadinanza attiva: un’occasione di apprendimento che si sviluppa in classe e sul territorio, con momenti di ricerca e di esplorazione dentro e fuori la scuola.

Le finalità del progetto sono quelle di sensibilizzare i giovani alla “presa in carico” del patrimonio culturale, storico e artistico, ampliare la consapevolezza intorno alle tematiche legate alla gestione di un Bene d’Arte e integrare conoscenze teoriche con una esperienza pratica altamente formativa.

Grazie alla collaborazione delle Delegazioni FAI (gruppi di volontati attivi sul territorio), gli studenti hanno l’occasione di studiare un bene d’arte o natura del loro territorio e di fare da Ciceroni illustrandolo a un pubblico di adulti o di coetanei, sentendosi così direttamente coinvolti nella vita sociale, culturale ed economica della comunità e diventando esempio per altri giovani in uno scambio educativo tra pari. Il risultato è l’accrescimento delle conoscenze e una maggiore sicurezza in se stessi; il tutto connotato da una notevole valenza sociale: infatti, grazie al loro impegno, i ragazzi permettono ai propri concittadini di riscoprire un bene culturale, magari poco conosciuto, del loro territorio.

La formazione degli studenti, inserita nel Piano dell’Offerta Formativa (POF), è pensata come una esperienza continua durante tutto l’anno scolastico, che concretamente vede la loro partecipazione sul campo presso istituzioni museali pubbliche o private, in occasione di eventi organizzati dal territorio e in due grandi eventi nazionali FAI: le “Mattinate FAI per le scuole” (novembre) e la “Giornata FAI di Primavera” (marzo).

L'impegno degli Apprendisti Ciceroni® è certificato dal FAI con un attestato di partecipazione per ciascun alunno. Gli studenti della scuola secondaria di II grado possono far valere la propria partecipazione ai fini dell’acquisizione di crediti scolastici.

Per partecipare al progetto si richiede l'Iscrizione al FAI con la classe.

OBIETTIVI

  • Promuovere comportamenti di difesa ambientale e di consapevolezza del patrimonio d’arte e natura del nostro Paese
  • Favorire il senso di appartenenza alla comunità cittadina e l’apprezzamento per la storia, l’arte e il paesaggio del proprio territorio
  • Stimolare l’acquisizione di competenze specifiche in ambito culturale e comunicativo, offrendo un’opportunità dinamica e coinvolgente di verifica concreta sul campo delle abilità acquisite
  • Offrire un’occasione di gratificazione nello svolgere un servizio qualificato

Per informazioni:

  • Contatta la Delegazione FAI territoriale a te vicina » CLICCA QUI

 

Mattinate FAI per le Scuole 2014

 



Centri estivi 2016

nei beni tutelati dal FAI

Il Torneo del paesaggio

scuola secondaria di II grado

Concorso SottoSopra

scuola infanzia, primaria e sec. di I°

Formazione

per dirigenti e docenti

Seguici su Facebook Instagram
Iscriviti alla Newsletter

A Mano Libera

Scegli l'Italia

Apprendisti Ciceroni FAI

IL FAI SUGGERISCE una proposta di gita

Delegazioni FAI