FAImaps

anno scolastico 2016/2017

I LAVORI DELLE CLASSI VINCITRICI

Qui di seguito i lavori delle classi vincitrici di FAImaps, concorso riservato alle classi della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado.
Gli studenti hanno scelto una strada significativa del loro territorio e hanno presentato un itinerario culturale sotto forma di scheda descrittiva o video documentario. La commissione ha premiato i lavori in cui la classe non solo si è soffermata sui punti d’interesse storico-artistico e naturalistico, ma soprattutto ha raccontato le strade, analizzandole da diversi punti di vista: storia, modifiche nel tracciato, materiali costruttivi, toponomastica...

Scuola dell’infanzia I Girasoli di Carpi (MO) - gruppo 4-5 anni

Vie del centro storico

La classe ha percorso le vie più antiche del centro, partendo dalla scuola e arrivando alla torre. In particolar modo si sono soffermati su via Nicolò Biondo, analizzandone il materiale di costruzione (pietra) e la toponomastica, scoprendo che il personaggio a cui è dedicata è stato l’inventore della treccia di paglia di salice, utilizzata per realizzare cappelli. La classe ha presentato un video, di cui mostriamo la mappa riassuntiva.

>>> Guarda la mappa
Scuola dell’infanzia Neghelli di Orbetello (GR) - pluriclasse

Strada della laguna

I bambini hanno percorso la strada circolare che costeggia la laguna di Orbetello, dove si possono ammirare bellezze naturalistiche, come aironi cinerini e fenicotteri rosa, e testimonianze storico-artistiche come l’antica Porta del Soccorso, parte delle mura spagnole costruite nel XVI secolo. I bambini inoltre hanno incontrato e intervistato i pescatori che lavorano all’interno della laguna.

>>> Guarda il video
Scuola primaria Don Carlo Antonio Dé Capitani di Viganò (LC) – classe II U

Percorsi già percorsi

I bambini hanno analizzato le varie tipologie di strade del paese, distinguendo tra quelle che nel tempo sono state asfaltate e quelle che sono rimaste così some una volta: strade di campagna e sentieri. Sul percorso da loro raccontato si trovano un antico lavatoio, una cava di pietra arenaria e un monumento dedicato ai defunti durante la peste manzoniana del 1630.

>>> Guarda la mappa
Scuola primaria G. Dei di Lamporecchio (PT) – classe IV C

Via Aldo Moro

I bambini hanno scelto la seconda via più importante del loro paese: la strada che tutti i giorni vedono dalla finestra della loro classe e che molti percorrono per raggiungere la scuola. Sul suo tracciato hanno individuato una pista ciclo-pedonale, l’ex cinema Berni e la chiesa con una la pala d’altare in terracotta invetriata di Luca della Robbia.

>>> Guarda la mappa
C.D. Teresa di Calcutta plesso Settebello Nord di Tremestieri Etneo (CT) – classe III C

Il percorso dell’acqua

I bambini si sono trasformati in “gocce d’acqua” e hanno ripercorso l’antico tracciato idraulico dell’acquedotto benedettino, che dalla Timpa di Leucatia raggiungeva il Parco Gioieni. Lungo la strada hanno osservato i resti dell’acquedotto e si sono addentrati nelle aree naturali ad esso collegate.

>>> Guarda la mappa
IC via Renato Fucini di Roma – classe III C

La via Nomentana

La classe ha analizzato un tratto dell’antica via Nomentana, la via romana che un tempo collegava Roma con Nomentum, nei pressi dell’attuale Mentana. I ragazzi hanno individuato i tre punti di interesse (Parco fluviale dell’Aniene, Parco Simon Bolivar, Ponte Nomentano), descrivendone sia gli aspetti postivi che le criticità, avanzando anche delle proposte per la valorizzazione di questi luoghi.

>>> Guarda il video
IC S. Francesco di Paola di Messina – classe II D

La tramvia di Messina

I ragazzi hanno interpretato il tema delle strade percorrendo il tracciato della linea tramviaria che attraversa la città da nord a sud. La tramvia non solo è importante dal punto di vista ambientale, perché snellisce il traffico caotico di Messina, ma è un vero e proprio percorso turistico che collega i principali punti di interesse della città.

>>> Guarda la mappa

Missione: paesaggio

L'articolo 9 della Costituzione

Concorsi nazionali FAI

scuola infanzia, primaria e secondaria

Formazione

per dirigenti e docenti

Mattinate FAI d'Inverno

una visita a misura di studente

Seguici su Facebook Instagram

Scegli l'Italia

FAI per tutti

Apprendisti Ciceroni FAI

IL FAI SUGGERISCE una proposta di gita