Abbazia di San Fruttuoso

Camogli, Genova - Liguria

Tra mare e terra alla scoperta dell’antico borgo marinaro

Il mare, cornice di un paesaggio unico, ma anche risorsa affascinante quanto indomabile: sono i pescatori che tutt’oggi vivono il borgo i depositari delle memorie di questo luogo eccezionale.

Pochi luoghi hanno vissuto per secoli in sinergia con il mare come l’Abbazia di San Fruttuoso.
Nel promontorio verde di macchia mediterranea che collega Camogli a Portofino si apre una deliziosa baia nella quale è incastonata la celebre abbazia, la cui fondazione risale al X-XIII secolo.
Monastero benedettino, covo di pirati, borgo di pescatori e poi per secoli proprietà dei principi Doria, San Fruttuoso è oggi un luogo unico, dove l’opera dell’uomo si è felicemente integrata con quella della natura.

Prima e dopo i restauri




SCEGLI LA TUA GITA SCOLASTICA

PERCORSI DI VISITA

Scarica tutti i percorsi di visita

Il complesso di San Fruttuoso
Visita guidata per la scuola primaria e secondaria di I e II grado
Visita coinvolgente alla chiesa e agli ambienti del monastero, condotta da educatori museali.
Durata: 1 ora

Marinai e pescatori tra Camogli e San Fruttuoso
Visitattiva per la scuola primaria e secondaria di I e II grado
La visita inizia dal borgo marinaio di Camogli con la storia delle tradizionali attività legate alla pesca, per poi proseguire a San Fruttuoso con la visita dell’abbazia.
Durata: intera giornata

Programma alternativo in caso di mare mosso-sospensione servizio battelli da Camogli:
Caruggi, case e porti


PERCORSI TEMATICI

L’abbazia e il giardino dei monaci
Visitattiva per la scuola primaria e secondaria di I e II grado

Invito alla scoperta dell’Abbazia di San Fruttuoso e delle erbe medicinali e aromatiche un tempo
coltivate dai monaci, per riconoscerle, impararne le proprietà terapeutiche e l’uso alimentare. Particolare attenzione verrà data alla pianta principe della macchia mediterranea: l’olivo.
Durata: intera giornata

Programma alternativo in caso di mare mosso-sospensione servizio battelli da Camogli:
Caruggi, case e porti

Pilgrims, saints and pirates at St. Fruttuoso
Visitattiva in lingua inglese rivolta a studenti dell’ultimo anno della scuola primaria e a quelli della scuola secondaria di I grado
Attraverso giochi e indizi durante la visita dell’abbazia gli studenti trovano le tracce di antichi visitatori, scoprendo in che modo pellegrini, santi e pirati hanno contribuito a scrivere la millenaria storia di San Fruttuoso. Viene
preventivamente fornita alle classi interessate una word list per introdurre alcuni dei termini utilizzati durante la visita.
Durata: intera giornata

Programma alternativo in caso di mare mosso-sospensione servizio battelli da Camogli
Dragut: a pirate and a cat for one Prince
L’attività si svolge a Camogli e a Genova presso la Villa del Principe, residenza cinquecentesca dell’ammiraglio Andrea Doria, seguendo le tracce di Dragut, il pirata suo acerrimo nemico, da lui talmente rispettato da darne il nome al suo gatto preferito.
Durata: intera giornata

A piedi verso S. Fruttuoso, ideale viaggio lungo i passi dei pellegrini
Per scuola primaria e secondaria di I e II grado
Dalla chiesa di San Rocco, santo pellegrino, passando per la chiesa romanica di San Nicolò di Capodimonte si raggiunge Punta Chiappa, dove ci si imbarca per l’Abbazia di San Fruttuoso. Viaggio alla scoperta della
storia, dell’architettura e delle testimonianze lasciate dai pellegrini nel Medioevo.
Durata: intera giornata

Programma alternativo in caso di mare mosso-sospensione servizio battelli da Camogli.
Case di pescatori e palazzi nobiliari
L’edilizia e l’abitare ligure dei pescatori (il porticciolo di Camogli, la vita dei pescatori, le palazzate a mare di Camogli) contrapposta ai Palazzi dei Rolli, residenze delle famiglie nobiliari genovesi (Villa del Principe o Palazzo Spinola di Pellicceria a Genova) a confronto.
Durata: intera giornata

I programmi alternativi, per causa di forza maggiore, saranno attivati a insindacabile giudizio del FAI.

INFO E PRENOTAZIONI Rivolgersi al personale del Bene (tel. 0185 772703, fax 0185 775883 [email protected] ) o ai Servizi Educativi FAI ([email protected], Numero Verde 800 501 303).
COME ARRIVARE Con battello: servizi da Recco/Camogli (tel. 0185 772091), Rapallo/S. Margherita Ligure ( tel. 0185 284670), Genova (tel. 010 2531041)
ORARI

Gennaio, febbraio, novembre e dicembre: 10.00 - 15.45 (tutti i giorni tranne i lunedì non festivi)
Marzo e ottobre: 10.00 - 15.45 (tutti i giorni)
Aprile, maggio e seconda metà di settembre: 10.00 - 16.45 tutti i giorni
Da giugno a metà settembre: 10.00 - 17.45 (tutti i giorni)

Gli orari di apertura dell’Abbazia possono subire variazioni in base alle condizioni meteomarine.

SPECIALE PACCHETTO SCUOLE

Biglietto del battello a/r Camogli - San Fruttuoso con TMT Golfo Paradiso e biglietto d’ingresso in Abbazia:
• € 11,50 a studente (classi non iscritte al FAI)
• € 10,50 a studente (classi iscritte al FAI)

BIGLIETTO D'INGRESSO IN ABBAZIA

• € 3,00 a studente (classi non iscritte al FAI)
• € 2,00 a studente (classi iscritte al FAI)

In caso di visita alla Mostra (allestita nella Sala Capitolare e nella Torre Doria) il biglietto d’ingresso viene maggiorato di € 0,50

BIGLIETTO D'INGRESSO
Per i programmi alternativi in caso di mare mosso

Percorso Caruggi case e porti
• vedi Casa Carbone
al Palazzo del Principe
• € 4,00 a studente
Palazzo Sinola di Pellicceria
• gratuito

OFFERTA DIDATTICA

• Visita didattica: € 3,00 a studente
• Visita di un'intera giornata: € 8,00 a studente (per gruppo di minimo 15 studenti)

Insegnanti accompagnatori gratuiti

INFORMAZIONI UTILI
  • Spazio pic-nic per le classi che scelgono la visita dell’intera giornata.
  • Negozio con pubblicazioni, prodotti tipici e oggetti ricordo.
  • Si consiglia abbigliamento idoneo al trekking

 

Centri estivi 2017

nei beni tutelati dal FAI

Formazione

per dirigenti e docenti

Concorso FAImaps

scuola infanzia, primaria e sec. di I°

Il Torneo del paesaggio

scuola secondaria di II grado

Seguici su Facebook Instagram

Scegli l'Italia

FAI per tutti

Apprendisti Ciceroni FAI

IL FAI SUGGERISCE una proposta di gita

Delegazioni FAI