Torneo del paesaggio: le Menzioni d'onore

L'esperto spiega i motivi della scelta



Intervistiamo Paolo Maria Scuderi, fotografo e componente della giuria che ha selezionato gli scatti fotografici presentati nella I fase del Torneo del paesaggio, che racconterà cosa lo ha più colpito nel lavoro delle squadre.

Paolo, quando nasce la tua passione per la fotografia?
Il mio approccio alla fotografia è iniziato fin da piccolo. I miei primi scatti li ho fatti con le macchine usa e getta che si trovavano in regalo dentro i fusti di un noto marchio di detersivi, e ho continuato a sperimentare fino ad arrivare alla reflex di oggi: una passione iniziata da tempo e perfezionata nel tempo. Oggi sono un fotografo freelance e ho avuto modo di collaborare con testate giornalistiche locali e associazioni culturali.

Cosa ti ha maggiormente colpito delle fotografie del Torneo del paesaggio?
Con stupore e piacere ho visto grande partecipazione a questo concorso, è bello che in un tempo fatto perlopiù di “selfie”, i ragazzi abbiano mostrato passione per la fotografia, per il racconto e attenzione ai particolari. È stata evidente, soprattutto in alcune foto, la ricercatezza e lo studio dell'immagine, un approccio quindi diverso dallo scatto fugace a cui ormai siamo abituati.

Presentaci ora le 5 immagini che sono risultate più suggestive e meritevoli della “Menzione d'onore”.

Ottima tecnica di scatto. Si riesce a percepire il movimento, elemento spesso mancante nelle fotografie. La forte saturazione enfatizza l'associazione dei colori: l'acqua che riprende per riflesso quello del cielo, le luci delle macchine che riprendono quello dei lampioni, per poi fondersi nel tramonto.
Liceo Scientifico Gobetti Segrè di Torino
Classe V SA
Nickname: MVM

Questo scorcio parla da sé attraverso la composizione degli elementi: le balconate, la strada che si alterna al cemento scandendo gli anni di insediamento, le “teste di moro” che irrompono in uno sfondo spento con i loro colori vivaci ci raccontano di un paesaggio urbano siciliano.
I.S. Majorana Arcoleo di Caltagirone (CT)
Classe III C
Nickname: La fenice

Uno scatto di chi ha saputo aspettare e cogliere l'istante giusto. La natura, consapevole della sua bellezza e mutevolezza si manifesta attraverso l'albero che si distanzia dalla strada, ma mantiene salde le proprie radici nella terra. Arricchisce la foto lo stormo creando un'immagine speculare all'albero.
Liceo scientifico Vittorini di Gela (CL)
Classe III BA
Nickname: Percorso

Un detto scout dice: “Se non c'è la strada, inventala!” Questa foto è emblema di come l'uomo nel tempo ha percorso strade, esplorando la natura che lo circonda con la voglia di viverla secondo le sue regole. La luce e i colori trasmettono un senso di serenità di questo coesistere, dove l'uomo osserva le strade da percorrere per scoprire ed apprezzare ciò che la natura ci può regalare.
Liceo scientifico Vittorini di Gela (CL)
Classe V ES
Nickname: Gli Orizzonti

Bello il punto di vista della foto: due strade che esprimono la loro diversità sia nella direzione che nella composizione, un coesistere di due epoche, dove un passato strategico guarda sovrano dall'alto, una modernità più concreta.
Liceo M. Montessori di Carrara (MS)
Classe III B
Nickname: ApiRegine

L'immagine rispecchia un ottimo uso del bianco e nero. Il forte contrasto, la prospettiva data dagli alberi che invadono la foto, ci suggeriscono dove questa strada possa condurre.
Liceo classico Giulio Cesare di Rimini
Viale della memoria di Santarcangelo di Romagna
Classe III C
Nickname: I ragazzi del ‘99


Il FAI ringraziaper il sostegno

Vai all'archivio delle news

FAI PER L'ITALIA. SOSTIENICI.



ARTICOLI CORRELATI

Una giornata da ricordare

Feste di fine anno per la scuola...

Una giornata da ricordare Laboratori, attività in costume, visite guidate per bambini,... » Leggi

Duecentocinquanta squadre in finale!

Al via la II fase del Torneo...

250 squadre in finale Delle 2000 squadre iscritte, una giuria di esperti ha selezionato... » Leggi

Nuove proposte per Parco Villa Gregoriana

Percorsi speciali dall'infanzia...

Proposte Villa Gregoriana Situato in posizione panoramica ai piedi dell'acropoli romana... » Leggi

Accessibilità culturale

Percorsi di visita dedicati ai...

Accessibilità culturale Da questo novembre Villa Necchi Campiglio a Milano e Villa e... » Leggi

Il Torneo del paesaggio

scuola secondaria di II grado

Concorso FAImaps

scuola infanzia, primaria e sec. di I°

Formazione

per dirigenti e docenti

Mattinate FAI per le scuole

una visita a misura di studente

Seguici su Facebook Instagram

Scegli l'Italia

FAI per tutti

Apprendisti Ciceroni FAI

IL FAI SUGGERISCE una proposta di gita

Delegazioni FAI