Torneo del paesaggio: menzioni d'onore

L'esperto spiega i motivi della scelta



Intervistiamo Roberto Sartor, fotografo e membro della giuria che ha selezionato gli scatti fotografici presentati nella I fase del Torneo del paesaggio.

Roberto Sartor è fotografo, guida ambientale escursionistica e progettista in ambito didattico. Con l'associazione Chiocciola la casa del nomade si occupa di educazione al paesaggio e gestisce il Musss, Museo Naturalistico e Centro di Educazione Ambientale di Pennabilli, nell'Appennino Romagnolo, una realtà viva, che offre a scuole e famiglie esperienze di apprendimento attraverso la natura.

Roberto, come coniughi il tuo lavoro di fotografo e di guida ambientale escursionistica?
Oggi, come guida ambientale, mi occupo di comunicazione legata ai temi dell'ambiente e continuo a credere che un'immagine dica di più di mille parole. Mi occupo anche di didattica del paesaggio, del patrimonio culturale, di cittadinanza e propongo la fotografia come esercizio, perché, al di là della ricerca estetica, per me la fotografia è stata prima di tutto uno strumento di lettura di ciò che mi circondava.

Cosa ti ha maggiormente colpito delle fotografie del Torneo del paesaggio?
Mi sono divertito a scorrere le immagini di questi giovani fotografi. E' stato davvero un viaggio tra i patrimoni sconosciuti d'Italia, da nord a sud. Gli studenti hanno scelto una varietà di soggetti non banale - comprendendo tra questi beni storici, paesaggi, vedute, tradizioni, citazioni, evocazioni - dimostrando che la valorizzazione parte proprio dalla sensibilità con cui percepiamo il mondo.


Liceo Artistico Celio Roccati di Rovigo - Classe 1 E
Nickname: le_nice
Ho scelto questa immagine, non solo perché mi ricorda uno dei fotografi italiani che amo maggiormente (Luigi Ghirri), ma anche perché la luce scelta esprime con forza l'atmosfera in cui il soggetto è immerso. Un casale di campagna, forse simile a molti altri, diventa emblema dell'abbandono di terre, di mestieri, di storie, di saperi, di stili di vita. Un patrimonio materiale che ci ricorda che con esso rischiamo di perdere anche la memoria di elementi non visibili e intangibili.


IPSSA Dea Persefone di Locri - Classe 3 G
Nickname: Morena 3

Questa immagine mi ha colpito per la scelta del soggetto che ci ricorda come l'uomo sia capace di attribuire valore simbolico e spirituale alla natura. E poi c'è la luce, la migliore che gli autori potessero trovare, capace di evocare le storie e le leggende legate a questa misteriosa pietra.


IPSIA G. Benelli di Pesaro - Classe 2 A ORV
Nickname: Tryo Moldavø

Ho selezionato questa immagine perché gli autori sono stati capaci di andare oltre lo scatto fotografico e si sono chiesti in quale modo avrebbero potuto comunicare in maniera efficace il valore del bene. Un'architettura moderna, probabilmente difficile da capire, attraverso l' ”intrusione” dell'autore, viene rielaborata anche grazie all'uso di un altro linguaggio di rappresentazione, che dialoga con la fotografia.


Liceo Scientifico e Linguistico Elio Vittorini di Gela - Classe IV AA
Nickname: Route68

Questa fotografia rappresenta il valore della socialità, del tempo lento passato assieme, della piazza come luogo di incontro. Come nelle citazioni che gli autori hanno utilizzato per motivare la loro scelta, l'immagine accompagna lo spettatore in un viaggio nel tempo, nei desideri e nei ricordi, in quelle emozioni che ci tengono legati ai luoghi.


Liceo Scientifico L. Siciliani di Catanzaro - Classe III A
Nickname: TEAM BAT

Gli autori di questa fotografia ci propongono coraggiosamente un bene culturale fatto di tecnica, di ingegneria, di ferro e cemento. Ma questo ponte rappresenta anche il sogno di un'impresa, un'idea di progresso che oggi i ragazzi chiedono venga mantenuta e valorizzata, che sia di esempio anche per altri patrimoni.

Vai all'archivio delle news

FAI PER L'ITALIA. SOSTIENICI.



ARTICOLI CORRELATI

Light Theaters

In mostra a Villa Panza

Light Theaters Dal 10 febbraio al 25 marzo una mostra sul rapporto tra la luce... » Leggi

Premio nazionale per i docenti

Scegli l'Italia

Scegli l'Italia Un premio nazionale per gli insegnanti che, attraverso l'organizzazione... » Leggi

Le squadre in finale!

Al via la II fase del Torneo...

Torneo 2018 Delle 2.000 squadre iscritte, una giuria di esperti ha selezionato... » Leggi

Formazione online

Per docenti e dirigenti scolastici

Formazione online Cittadinanza e Costituzione, tutela e valorizzazione del nostro... » Leggi

Il FAI apre le porte agli studenti

Grande successo delle Mattinate...

Il FAI apre le porte agli studenti Una settimana dedicata agli studenti delle scuole italiane, ai... » Leggi

Missione: paesaggio

L'articolo 9 della Costituzione

Concorsi nazionali FAI

scuola infanzia, primaria e secondaria

Formazione

per dirigenti e docenti

Mostra a Villa Panza

Robert Wilson

Seguici su Facebook Instagram

Scegli l'Italia

FAI per tutti

Bartolomeo

Apprendisti Ciceroni FAI

IL FAI SUGGERISCE una proposta di gita